Reati puniti con la pena dell’ergastolo e giudizio abbreviato: sollevata questione di legittimità costituzionale

Per leggere l’ordinanza del 16 luglio 2020 clicca su Ordinanza Tribunale di Piacenza

Segnaliamo che il Tribunale di Piacenza – relativamente all’inapplicabilità del giudizio abbreviato ai reati puniti con la pena dell’ergastolo, ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell’art. 438 comma 1-bis c.p.p., come inserito dalla L. 12 aprile 2019, n. 33, e dell’art. 3 L. n. 33 del 2019 nella parte in cui ha abrogato l’art. 442 comma 2 secondo e terzo periodo c.p.p con riferimento agli artt. 3, 27, co. 2, 111, co. 2. Cost.

Ci riserviamo, sul tema, un commento approfondito.

 

Tags

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
Articoli Correlati
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore